et-loader

Correre, correre, correre

12,00 

Caterina, dodicenne marchigiana che gioca e segue il calcio, passione che eredita da una madre tifosa del Cagliari e innamorata di Gigi Riva, scopre quasi casualmente attraverso alcuni servizi televisivi che la squadra sarda, in una domenica di ottobre del 2016 batte l’Inter a Milano con il punteggio di 2 a 1: il protagonista della partita è Federico Melchiorri.

L’attaccante nativo delle Marche risveglia in Caterina il senso di appartenenza e di emulazione. Se lui ha raggiunto il traguardo della serie A partendo dalla sua stessa regione, anche lei può coronare il sogno di diventare una brava calciatrice. Percorsa da una immediata curiosità va alla ricerca di ogni informazione che riguarda il calciatore.

Caterina si avventura su internet e ripercorre la vita calcistica del giocatore maceratese, dagli esordi fino al suo approdo nella Recanatese: una ricerca che non esclude neppure una fonte come quella degli album di figurine.

Saranno Instagram e le chat con il giocatore a rivelargli molte cose di lui, in una sorta di involontaria intervista. Fin quando accade che la squadra dove Caterina gioca disputi una partita in trasferta proprio a Recanati con le pari età giallorosse…

or