“Perle e ciambelle – Il bello di stare in cucina”: intervista all’autrice Tamara Cinciripini

“Perle e ciambelle – Il bello di stare in cucina”: intervista all’autrice Tamara Cinciripini

Tamara, il tuo libro “Perle e ciambelle – Il bello di stare in cucina” fa riferimento al tuo blog: come mai questo nome e di cosa parlano blog e libro?

Il nome Perle e Ciambelle deriva dal fatto che, appena lasciato il lavoro per crescere i miei figli, mi dedicai a coltivare il tempo libero creando bigiotteria artigianale (perle…) e la cucina (…ciambelle).
Il libro è in realtà il mio percorso di crescita gastronomica, partendo dalle origini e quindi dalle ricette della tradizione che ho imparato crescendo con mia nonna fino ad arrivare alle ricette più lette del blog per poi arrivare a delle ricette inedite create solo per i lettori del mio libro.

Da dove nasce il tuo amore per la cucina?

Nasce dalle mie origini; cresciuta in campagna con i nonni paterni a stretto contatto con la quotidiana vita contadina, ho assorbito un amore viscerale e un legame speciale con la mia terra.

I tuoi ricordi più belli in cucina da bambina?

Di certo quando si cucinava con mia nonna, mia madre e mia zia… pomeriggi interi a fare olive all’ascolana!

 

Trovate il libro a questo link:

https://giaconieditore.com/book-author/tamara-cinciripini/

Qui invece il sito di Tamara Cinciripini “Perle e Ciambelle”:

Perle e Ciambelle, il bello di stare in cucina

"Delitto sotto le torri": un giallo ambientato nel Piceno

2 Dicembre 2021

Gatti colorati dai manti audaci: intervista alle autrici Melania Ferrucci e Letizia Cirilli

2 Dicembre 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *