“Sogno a piedi scalzi” è un titolo che, già da sé, lascia le porte aperte all’immaginazione. Ci fa pensare alla leggerezza, alla freschezza e alla libertà. Senza nominarli, fa anche comparire nella nostra mente i bambini, perché, non so voi, ma il mio primo collegamento mentale è stato con i miei figli, che si tolgono scarpe e calzini ogni volta che possono (e che non possono), e si lanciano in gioiosi scalpiccii ovunque si trovino.

“Sogno a piedi scalzi” è un libro, ma non solo: un progetto che riunisce in sé musica, immagini, storie rivolte ai più piccoli. E’ anche frutto del grande lavoro di una professionista, una mamma marchigiana, che da anni si occupa di arte e bambini, realizzando eventi e proposte di alta qualità dedicati all’infanzia. Sto parlando di Katy Nataloni, che la maggior parte dei marchigiani conosce per aver ideato i riuscitissimi eventi del Villaggio dell’Infanzia di Grottazzolina e del Mondo dell’Infanzia poi.

La sua grande passione per i bambini e per l’arte, come mezzo quotidiano per accompagnare la crescita, hanno aperto la strada a questo nuovo progetto, che fonde tre linguaggi artistici insieme: il canto, il racconto, le immagini di un cartone animato.

Tutti sanno che i bambini apprendono di più giocando, quando l’attività proposta è coinvolgente e divertente.

Ascoltando e cantando i piccoli impareranno il testo, che riconosceranno poi, imparando a leggere nel libro. Il canto è utile per il primo approccio alla vocalità infantile, fin dalla più tenera età, in linea anche con le direttive del progetto nazionale Nati per la Musica. Il cartone animato, fatto con le illustrazioni del libro, è un linguaggio che massimamente attira l’attenzione.

Il libro è affiancato infatti dal dvd che contiene anche la base strumentale per poter cantare, perché per il bambino è molto più coinvolgente ed emozionante ascoltare la voce della mamma o dell’educatrice, invece di quella di uno sconosciuto. La base inoltre è un’ottima traccia per allestire feste e spettacoli di Natale o altri eventi dedicati ai più piccoli.

Il fatto, poi, che si parli di SOGNO, è una spinta a credere nei voli di fantasia dei bimbi e a sostenerli, perché diventino adulti motivati, liberi, pieni, appunto, di sogni da voler realizzare. Credere nei bambini e stimolare la loro fantasia, li aiuterà a diventare adulti sicuri di sé e consapevoli delle loro potenzialità.

Un mondo incantato di musica e arte è quello che piccoli e grandi troveranno nel “Sogno a piedi scalzi” di Katy. Un libro e un dvd che mi sento di raccomandare fortemente e che arricchiranno voi e i vostri bimbi con la qualità di un lavoro creato con passione e grande professionalità.

Sogno a piedi scalzi è pubblicato da GIACONI EDITORE (www.giaconieditore.com)

È reperibile in tutte le librerie, tradizionali e online.

Per ulteriori info: katynataloni@online.de